Ventotene
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
Utenti online
Nessuno
Home

 

Isole di Ventotene e S.Stefano 

 

           

 

 

 

 

 

 

Progetto Italia 2009  FOND. AURORA TRUST-SOPRINTENDENZA AI BENI ARCHEOLOGICI DEL LAZIO

Nella prima fase del 2009 del progetto è stata completata la scansione d'indagine iniziata nel 2008.

La seconda fase consisteva nella verifica e nella registrazione visiva (fotografia e video) delle anomalie già riscontrate durante l'indagine 2008.

 

 La terza fase ha visto la fondazione AURORA partecipare in profonde immersione ad operazioni volte ad ottenere video ad alta risoluzione ed immagini dei siti. Ultima ma non meno importante, l'operazione di recupero di un campione di oggetti archeologici provenienti da siti.

Dopo i promettenti risultati ottenuti nel 2008 (tre potenziali antichi naufragi) la rimanente zona d'indagine ha fornito un ulteriore termine di due obiettivi meritevoli di ulteriori indagini. 

l'utilizzo del ROV è stato utile per verificare i cinque obiettivi evidenziati come 'alta priorità'.

Tutti e cinque gli obiettivi si sono rivelati antichi relitti risalenti a diverse fasi del periodo romano:

Sito 1: relitto molto ben conservato con un carico di anfore da misti spagnolo Baetica trasportano garum (salsa di pesce romana) misura circa 15 metri di lunghezza per 5 metri di larghezza. L'altezza delle anfore, anche se molti sono ancora accatastate nella loro posizione originale, è di poco più di due metri. Data: circa 1 ° secolo dC.

 

 

 

Sito 2: relitto molto ben conservato con un carico di anfore di vino italiano (da Campania) misura circa 18 metri di lunghezza e 5 metri di larghezza. L'altezza delle anfore, che se molti sono ancora accatastate nella loro posizione originale, è di poco più di due metri. Data: circa 1 ° secolo aC.

Sito 3: naufragio con carichi misti di mortaria (mortai) e anfore di vino italiano (da Campania) misura circa 13 metri di lunghezza e 4 metri di larghezza. L'altezza del palo è mortaria circa un metro. Alcune anfore emergenti possono essere osservati da sotto il mucchio di mortaria. Anche se diviso in due parti di questo sito è molto ben conservato. Data: circa 1 ° secolo dC.

 

Sito 4: naufragio con un misto di carico di anfore di vino italiano, fritte di vetro, metallo, come bar e ancora non identificato oggetti cilindrici. Questo sito misura circa 20 metri di lunghezza e 5 metri di larghezza ed è relativamente piatto (non più di 50 centimetri il fondo marino). Data: circa 1 ° secolo dC.

 

Sito 5:  relitto ben conservato con un carico di anfore del Nord Africa (che trasportano garum) misura circa 12 metri di lunghezza e 4 metri di larghezza. L'altezza delle anfore,  accatastate nella loro posizione originale, è di poco più di due metri. Data: 5. Secolo dC circa. 
 

 Fase 3: immersioni in acque profonde
Abbiamo utilizzato il video del ROV per selezionare in tre dei cinque siti in acque profonde operazioni volte ad ottenere video ad alta risoluzione e delle immagini. Il  fotografo subacqueo italiano, Roberto Rinaldi, ha lavorato con il AURORA Trust e il Ministero dei Beni Culturali ed è stata assistito dall esperto subacqueo Marco Donato.

Fase 4: Recupero
Al fine di meglio comprendere la scoperta dei siti si è deciso di recuperare un campione di oggetti provenienti da due dei naufragi. In una delicata e ben pianificata operazione sostenuta da una fantastica squadra di sommozzatori dei Carabinieri, quattro mortari sono stati recuperati dal sito  3 e un anfora dal 1 sito. Questi sono stati trasferiti al museo di Ventotene in cui esse saranno desalinizzati e restaurati.


Futuro lavoro 
La Fond. Aurora Trust sta progettando di tornare a Ventotene durante l'estate del 2010. È previsto che un sub profiler che sarà distribuito sui 5 naufragi, al fine di determinare la portata del sito sepolto sotto il sedimento. Inoltre, il ROV saranno impiegati per effettuare nuove registrazioni fotografiche dei siti e, se ritenuto necessario, prelevare nuovi campioni di oggetti provenienti dai siti.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 04 Novembre 2009 13:14)

 
Sondaggi
La visita guidata che ti è piaciuta di più